La struttura è attiva dal 2012 e ogni anno gestisce oltre 400 pazienti. La coordinatrice Alessandra Huscher: “Siamo soddisfatti per il riconoscimento ottenuto dalla prestigiosa Società Scientifica. In Italia sono solo una ventina le Breast Unit accreditate.”

Fonte: Quotidiano Sanità – 3 Luglio 2018