Asl TO5, Csi Piemonte e Istituto superiore Mario Boella si aggiudicano un finanziamento europeo da un milione e 400mila euro con il nuovo progetto “Safecare” per la protezione delle infrastrutture critiche. L’obiettivo è garantire il funzionamento continuo e coordinato delle reti che presidiano il comparto sanitario.

Fonte: Corriere delle Comunicazioni – 9 Marzo 2018