Solo un terzo delle risorse erogate ha riguardato prestazioni extra Lea. Il 97% è rappresentato da enti, casse e società di mutuo soccorso mentre il 3% dai Fondi integrativi. Le prestazioni maggiormente erogate sono quelle odontoiatriche. Il 32% delle risorse erogate riguarda le prestazioni extra Lea. L’81% degli iscritti è rappresentato da lavoratori dipendenti e i loro familiari.

Approfondimento: Il Rapporto

Fonte: Quotidiano Sanità – 19 Febbraio 2019