Il nuovo Rapporto Health at a Glance Europe 2018 dell’Ocse per l’Europa conferma che in Italia la spesa per sanità è tra le più basse: con 3.391 dollari pro-capite a parità di potere d’acquisto siamo ben al di sotto della media e il gap c’è anche considerando la sola spesa pubblica. Al contrario la spesa out of pocket cresce ed è ormai oltre il 23% della spesa totale. Nonostante questo, dai dati emergono comunque ottimi risultati di salute del nostro paese con un’aspettativa di vita che si conferma tra le più alte e stili di vita tra i migliori dei 35 paesi dell’area europea. Non andiamo invece bene per i troppi cesarei, il poco personale in servizio e appunto per il peso crescente della spesa privata.

Approfondimenti: Il Rapporto Health at a Glance Europe 2018; L’executive Summary

Fonte: Quotidiano Sanità – 22 Novembre 2018