Presentato oggi alla 55ª Assemblea generale dell’Aiop il “Rapporto sulla qualità degli outcome clinici nell’ospedalità privata”. La ricerca si basa sull’analisi di 19 indicatori di esiti delle cure degli ospedali privati accreditati messi a confronto con gli ospedali gestiti dalle Asl e le Aziende ospedaliere pubbliche. I risultati confermano la buona qualità complessiva delle cure ospedaliere offerte dai due comparti del Ssn, con una migliore affermazione del privato in 15 indicatori sui 19 selezionati da Agenas per la valutazione complessiva della qualità delle cure.

Approfondimento: Lo Studio

Fonte: Quotidiano Sanità – 10 Maggio 2019