Lo scorso 21 Maggio la Fondazione Poliambulanza di Brescia è stata insignita del Premio Innovazione Digitale in Sanità, promosso dall’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità della School of Management del Politecnico di Milano, per il progetto “Le tecnologie mobile nella gestione clinica ospedaliera” candidato per la categoria “Impact”.

Il progetto – già vincitore del Premio Innovazione nel 2014 e oggetto di validazione HIMSS Stage 6 – si basa sull’impiego della versione mobile di Galileo, soluzione di collaborazione clinica Dedalus, nei reparti dell’Ospedale tramite dispositivi iPad, iPad mini e lettore barcode bluetooth. È stato premiato proprio perché ha apportato nel corso degli ultimi 5 anni un’innovazione permanente a livello di sistema, ottenendo un significativo successo in termini di impatti e risultati: i processi di cura e gestione dei pazienti sono migliorati significativamente non solo in termini di tempo ma anche in termini di sicurezza, completezza e affidabilità del dato. Inoltre, l’adozione di strumenti di supporto decisionale, disponibili direttamente al letto del paziente, ha permesso una migliore appropriatezza prescrittiva, una maggiore rapidità nella presa in carico delle criticità e la riduzione del rischio clinico.