Questo mese PCS è sbarcato ufficialmente in Piemonte. Verticalizzato sulle esigenze della ASL di Asti – dopo un’intensa attività di analisi, progettazione e sviluppo che ha visto il coinvolgimento di tutto il team dedicato alla soluzione e di quello di Dedalus Piemonte – PCS ha lo scopo di gestire la centrale della continuità assistenziale, creando un vero contatto tra il mondo ospedaliero e quello del Territorio, con la possibilità di cooperazione, valutazione e approfondimento da parte di tutti gli attori clinici coinvolti. La soluzione è integrata con l’anagrafica centrale e con AriannaADT e al momento è in fase di completamento e validazione la gestione dello Sportello Socio-Sanitario e delle Unità di Valutazione per la Disabilità.

Per ulteriori informazioni, contattare massimiliano.leite@dedalus.eu o christian.fedeli@dedalus.eu