Il ministero della Salute ha trasmesso alla Conferenza delle Regioni il suo via libera sull’assegnazione definitiva delle risorse per il parere dei tecnici regionali e la successiva approvazione in Stato-Regioni. Si tratta del 30% accantonato fino alla verifica della realizzazione dei progetti della quota complessiva di circa 466 milioni assegnata a queste Regioni per il 2016.

Approfondimento: Lo schema di provvedimento

Fonte: Quotidiano Sanità – 28 Luglio 2018