Sono ormai 100 milioni gli ultrasessantacinquenni che vivono nell’Unione Europea, il 19,4% della popolazione totale. Ma quanto “dipendono” dalle nuove leve per la loro pensione? Lo ha calcolato Eurostat rapportando il numero degli over 65 alle persone in età attiva con un’età compresa tra i 15 e i 64 anni. In media il tasso di dipendenza è del 29,9%, pari a 3,3 persone che producono reddito per una persona in pensione o comunque non attiva. In Italia questo indice è il più alto in assoluto ed è pari al 34,8%. Sopra la media UE altri 8 paesi.

Fonte: Quotidiano Sanità – 9 Maggio 2018