In particolare, per gli anni 2018, 2019 e 2020 le Regioni designate sono il Piemonte, il Lazio e la Puglia; per gli anni 2019 e 2020 la Lombardia, l’Emilia Romagna e la Sicilia; e per l’anno 2020 il Veneto, l’Umbria e la Campania. Per la sperimentazione stanziati 36 milioni di euro dall’ultima legge di bilancio.

Approfondimento: Lo schema di Decreto

Fonte: Quotidiano Sanità – 5 Marzo 2018