Il 6 Giugno scorso si è tenuto in Sardegna l’Italian openEHR Day, il primo evento italiano dedicato allo standard openEHR utilizzato per la raccolta e la gestione delle informazioni cliniche in cartella.

OpenEHR è un consorzio internazionale composto da diversi professionisti provenienti dal mondo clinico, IT e accademico, che fornisce da oltre 15 anni dei tool per la descrizione semantica e computazionale dei dati clinici.

Durante l’evento – organizzato dal Centro di Ricerca, Sviluppo e Studi Superiori in Sardegna in collaborazione con Sardegna Ricerche, Better by Marand, Inpeco e Dedalus – gli esperti del settore hanno introdotto i concetti alla base degli standard openEHR e hanno presentato una serie di use case significativi. Anche Dedalus è intervenuta per illustrare il proprio punto di vista nell’approccio semantico alla condivisione dei dati clinici.