Per la sanità (pubblica e privata) i Paesi Ocse spendono in media 3.992 dollari pro-capite (a parità di potere d’acquisto) mentre in Italia ci fermiamo a 3.428 dollari. Anche esaminando la sola spesa pubblica il gap resta vicino ai 500 dollari: se la media è di 3.038 dollari pro-capite, la spesa del Ssn italiano si ferma a 2.545 a testa. Unica eccezione la quota di spesa Out of pocket che a livello pro-capite tocca quota 791 dollari contro una media di 716 e la farmaceutica (pubblica e privata) che segna 601 dollari pro-capite a fronte di una media di 553 dollari.

Fonte: Quotidiano Sanità – 8 Luglio 2019