Presentata ieri a Milano la nuova indagine dell’Osservatorio Innovazione Digitale in Sanità della School of Management del Politecnico di Milano. I dati parlano chiaro: la maggior parte dei cittadini preferisce accedere di persona per consulto medico (86%), solo il 15% comunica con il medico via email, il 13% via sms e il 12% via WhatsApp. Intanto la spesa per la sanità digitale tocca 1,3 mld, con una crescita del 2% rispetto all’anno precedente.

Fonte: Quotidiano Sanità – 9 Magio 2018